, ,

Il Basket CUSPO mette la quinta!

Il Basket CUS Piemonte Orientale infila la quinta vittoria consecutiva superando la San Giacomo Novara con il punteggio finale di 64-50.

Il +14 punisce eccessivamente gli ospiti, nettamente migliorati rispetto alla gara d’andata e in grado di mettere in grande difficoltà i ragazzi di coach Bodo per 30 minuti abbondanti.
La San Giacomo parte infatti fortissimo, tenendo gli universitari a soli 20 punti realizzati nei primi due quarti e tirando con ottime percentuali dal campo.
Dopo l’intervallo lungo il Basket CUSPO si scuote, le maglie in difesa iniziano a stringersi come si deve e in attacco si riesce finalmente a trovare il fondo della retina con continuità.
Nell’ultimo quarto la rimonta è completata: i novaresi finiscono la benzina e i ragazzi di Coach Bodo riescono così a prendere due punti fondamentali per la classifica.

Commenta il DS Lavarino: “l’obiettivo di migliorare il nostro piazzamento in graduatoria è stato centrato: siamo perfettamente a metà classifica e veniamo da cinque vittorie consecutive. Siamo nella posizione ideale per poter provare a dire la nostra nelle sfide fondamentali che ora ci attendono contro La Lucciola, Novara Basket e Trivero.
Riguardo alla partita contro San Giacomo, siamo entrati poco concentrati e con poca voglia di incidere.
Il brutto inizio è sicuramente colpa nostra, ma i meriti dei nostri avversari comunque ci sono e secondo me non sono pochi. Rispetto alla gara di andata loro sono migliorati molto, hanno fatto qualche innesto importante e a livello di gioco sono decisamente cresciuti: vedere eseguita la “mezza ruota” di Gomelsky è sempre un piacere per tutti gli amanti della palla a spicchi e per i nostalgici dell’Unione Sovietica.
Il troppo nervosismo è forse frutto di un’iniziale presunzione e sottovalutazione dei nostri avversari. Tutte le partite vanno giocate al massimo, non per forza bisogna rifilare trentelli per dire di aver fatto bene e non si deve provare vergogna nello sporcarsi un pò le mani (e piegare le gambe in difesa).
Abbiamo avuto un’ottima reazione dopo l’intervallo recuperando dodici punti di svantaggio e andando a vincere di quattordici, lasciando la San Giacomo a soli quattro punti segnati nell’ultimo quarto.
Ripartiamo da qui per provare giovedì a centrare l’impresa contro La Lucciola!

Il Coach Bodo dichiara: “partita difficile dall’inizio, siamo entrati in campo senza lo spirito giusto, pensando di portare a casa la partita con facilità, nonostante i diversi avvertimenti comunicati. I primi due quarti hanno visto un cus diviso, belligerante. Ma all’intervallo, abbiamo preso atto del fatto che se giochiamo insieme, come sappiamo fare, era facile portare a casa il risultato. E cosí è stato, il parziale del terzo quarto ha dimostrato le nostre possibilità, e tutto è stato più facile. 4 giocatori in doppia cifra dimostrano un team equilibrato ed i frutti del lavoro in allenamento.”

Chiosa il Dirigente in campo Francese: “siamo entrati in campo forse con l’approccio sbagliato e siamo rimasti sorpresi dagli avversari che rispetto alla gara di andata hanno fatto un grande miglioramento. I primi 2 quarti sono stati molto negativi, con i giocatori che hanno iniziato a innervosirsi e provare soluzioni personali. Rientrati in campo dopo l’intervallo lungo, invece, si è vista una squadra completamente diversa, capace di chiudersi molto bene in difesa e far girare il pallone in attacco. Con la ritrovata solidità, in breve tempo i nostri sono riusciti a ricucire il grande svantaggio accumulato e completare la rimonta, mantenendo il vantaggio e la concentrazione fino alla fine. Una serata quindi ancora una volta positiva, soprattutto per la reazione e la voglia di recuperare dimostrata. Ora ci aspetta una partita fondamentale in chiave playoff giovedì contro la lucciola, ma la fiducia e la voglia di vincere è tanta!

Ora il Coach Bodo ed i giocatori devono tenere la concentrazione alta, giovedì sarà uno snodo cruciale per questa stagione. Forza ragazzi!

Tabellino

CUS Piemonte Orientale – San Giacomo Novara 64-50 (10-16, 10-16, 24-14, 20-4)
Novo 1, Pescarolo 10, Baldrighi, Pomelari 3, Potenza, Iacassi 8, Regalli 12, Rago 2, Caccianotti 13, Ferraresi, Vallacchi 15.
Coach: Bodo. Dirigente: Francese.

Share "Il Basket CUSPO mette la quinta!" via

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi