, ,

Il derby novarese della serie D, è biancoblu!

La particolarità del CUS Piemonte Orientale è l’estensione su 3 province, Novara, Vercelli e Alessandria e, in base alla sede di gioco delle sezioni sportive, si respirano e si vivono derby diversi per ragioni sociali e territoriali… si veda la sezione del basket che si sviluppa nella città di Vercelli e vede derby vercellesi molto sentiti nel mondo della palla a spicchi, poi c’è il rugby, che si sviluppa su Alessandria con il derby della palla ovale nell’alessandrino che è uno dei più sentiti in provincia e poi c’è il calcio a 5, che riesce contemporaneamente ad avere il derby con squadre novaresi e con quelle vercellesi vista la sua particolare dislocazione geografica; infatti la sede legale e l’affiliazione F.I.G.C. della squadra è vercellese (e si ricordano i doppi derby vercellesi nello scorso campionato con le compagini di Vercelli), mentre la sede di gioco è la CUSPO Arena di Casalbeltrame (appunto, in provincia di Novara), quindi con derby, oltre che nella provincia del riso, anche nella terra del gorgonzola.
Quest’anno, con la nuova realtà di calcio a 5 sul territorio novarese, il Gattico, si respirava nuovamente aria di derby, fin dai primi incontri in Coppa Piemonte ad inizio anno e ieri è andato in scena il quarto atto dello scontro tra CUS Piemonte Orientale e Gattico, che vede gli Aironi uscirne vittoriosi in tutte e 4 le partite.

La partita è iniziata subito a ritmi alti, con le due formazioni ben organizzate in campo.
Al 12 del primo tempo è il capocannoniere degli Aironi, Vivarelli, ad aprire le marcature.
Un minuto più avanti sono gli avversari a pareggiare e due minuti dopo a portarsi in vantaggio di una rete.
Pareggia al 21 l’instancabile Napolitano, che sigla l’ennesima prestazione ai massimi livelli e infine e ancora Vivarelli a siglare il 3 a 2 al 28 del primo tempo.

Le squadre vanno al riposo quindi sul risultato di 3 a 2 per i biancoblu e la partita si anima nel secondo tempo:
al 5 della ripresa gli avversari pareggiano ma Vacchi Alessandro, con una doppietta in 4 minuti, porta gli Aironi a 2 lunghezze di vantaggio.
Accorcio di distanze degli avversari all’11 che si portano sul 5 a 4 con un gran destro da fuori area.
Nei 4 minuti successivi, prima con Vivarelli su rigore e poi con Vacchi, i cussini9 si portano sul 7 a 4, recuperati prontamente dagli avversari che accorciano portandosi sul 7 a 6 con due goal in successione.
Nei 5 minuti finali, infine, un’ottima incursione di Napolitano prima e un’autorete su tiro di Vivarelli portano i cussini sul definitivo 9 a 6, che sigla la 4 vittoria consecutiva nel derby del novarese.

Nota dolente di questa partita è l’infortunio, si spera non grave, del preparatore e portiere Ricca, che dovrà stare fermo ai box per qualche settimana.
Prossima sfida di campionato sarà lunedi 20 marzo, nell’impervia sfida di campionato contro l’ottima formazione del Santa Rita, in una delle trasferte più insidiose del girone.

Venerdì 10 marzo ore 21:00 – CUSPO Arena
 C.U.S. Piemonte Orientale 9 – 6 Gattico
Convocati CUS Piemonte Orientale: Ricca A, Salinitro O, Chiò G, Occhetta P, Ismaili M, Vivarelli E, Piazza L (c), Napolitano S, Maiorana G, Vacchi A, De Luca L.

Marcatori CUSPO:
Vivarelli (3), Vacchi A (3), Napolitano (2).

Share "Il derby novarese della serie D, è biancoblu!" via

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi